Dal primo giugno ci si potrà, forse, spostare tra le Regioni. L’annuncio arriva dal vice ministro Pierpaolo Sileri

Dal primo giugno potrebbero essere consentiti gli spostamenti tra le Regioni. Lo ha dichiarato il l viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri ha annunciato, ospite della trasmissione ‘Circo Massimo’ su Radio Capital. La possibilità di viaggiare dipenderà dall’andamento epidemiologico e dalla situazione della curva dei contagi nei singoli territori.  “Dal 18 maggio faremo un passo avanti e per fine mese  ci sarà maggiore libertà – ha detto -. Nello stato attuale non posso dare una sicurezza assoluta sul fatto che ci si potrà muovere senza problemi tra un territorio e l’altro visto che siamo ancora nella fase di osservazione. Quello che è certo è che ci sono 12 Regioni che hanno meno di 12 infetti. È come se all’Italia fosse stata data una lettera di dimissioni dopo una brutta malattia: bisogna aspettare queste due settimane e vedere come va. Dobbiamo comunque stare allerta in modo da non farci prendere alle spalle da eventuali altri contagi”.

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here