Decretati i vincitori del concorso di poesia “Come due calzini spaiati: il plasma che salva” dedicato alla plasma terapia

Il Carlo Poma resta nella sperimentazione del plasma per la cura del covid

MANTOVA – Sono stati 60 i partecipanti, quasi tutti dalla provincia di Mantova, che hanno partecipato al concorso di poesia “Come due calzini spaiati: il plasma che salva”, promosso da About Srl, Asst di Mantova e Avis provinciale per sensibilizzare la cittadinanza sul dono del plasma iperimmune.

Ad aggiudicarsi il podio sono stati:
1° posto Giuseppina Nosè
2° posto Paolo Breviglieri – Di Te
3° posto Paola Ghisi – Orme di noi
Menzione per originalità Rachele Raschi – (PL)A(S)MAMI

About Srl è una giovane startup artigiana di calzetteria maschile con sede a San Benedetto Po, proprietaria del marchio About Socks che produce una linea di calze di altissima qualità e si è già impegnata in progetti di solidarietà a favore di Asst Mantova. In particolare, l’azienda ha lanciato il Premio Calze, Giovani Creativiti, Solidarietà, a sostegno dei pazienti oncologici e terminali e dei loro familiari.

Al primo classificato andranno in premio dieci paia di calze pregiate About Socks, agli altri poeti in classifica uno sconto sull’acquisto del prodotto. In segno di riconoscimento verrà applicato uno sconto, in misura inferiore, anche agli altri partecipanti. I versi saranno utilizzati per una campagna di comunicazione realizzata da Asst di Mantova allo scopo di sensibilizzare la cittadinanza sul dono del plasma iperimmune. I componimenti dei primi tre classificati saranno inoltre pubblicati sulle pagine social di Asst, About srl e Avis provinciale Mantova.

Il tema del concorso è legato a un accostamento tra l’idea dei calzini spaiati e i malati e donatori di plasma, che idealmente si possono riabbracciare e trovare così la guarigione.

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here