Province di Mantova e Brescia a rischio sismico. Giunta regionale stanzia 350milioni di euro per 57 comuni, 5 sono mantovani

MILANO – Uno stanziamento di 350.000 euro da destinare ai 57 Comuni lombardi che si trovano in ‘fascia 2’ della classificazione di rischio sismico, è stata deciso dalla Giunta regionale con l’approvazione di una delibera dell’assessore al Territorio e Protezione civile.

Lo stanziamento è inteso come contributo per espletare al meglio le funzioni trasferite a questa tipologia di Comuni nel 2015, e riguarda le necessità organizzative e di supporto specialistico in materia di vigilanza sismica, in particolare per le spese di progettazione di interventi in messa in sicurezza sismica e di prevenzione del dissesto idrogeologico.

Le province interessate sono quelle di Brescia con 52 Comuni, e Mantova con 5 comuni.

La classificazione delle zone sismiche è basata sull’intensità e sulla frequenza dei terremoti verificatesi nel passato, e sull’applicazione di speciali norme per le costruzioni nelle zone classificate sismiche.

In zona 2 sono i territori a rischio medio, dove cioè la possibilità di un sisma è probabile ma meno alta che in zona 1 (rischio alto), mentre la zona 3 raggruppa le zone dove la possibilità statistica di terremoti esiste, ma è meno probabile (rischio basso). Degli oltre 1.500 Comuni lombardi, nessuno è in fascia di rischio 1, mentre solo le province di Brescia e Mantova hanno Comuni in zona 2.

La legislazione antisismica italiana prescrive infatti norme tecniche in base alle quali un edificio debba sopportare senza gravi danni i terremoti meno forti e senza crollare i terremoti più forti, salvaguardando prima di tutto le vite umane.

I Comuni beneficiari dovranno trasmettere a Regione Lombardia la ricognizione delle esigenze finanziarie (relative a ore di straordinario dei dipendenti, manutenzione evolutiva del sistema informatico, affidamento di incarichi professionali, partecipazione a corsi di formazione) entro il 31 ottobre 2020, per mezzo della casella di posta elettronica certificata territorio_protezionecivile@pec.regione.lombardia.it

Per la  Provincia di Mantova i comuni interessati sono:

Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino.

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here