Turismo e viaggi organizzati: la Regione si adegua all’Europa. Confesercenti approva

0
20
Palazzo Pirelli, sede della Regione Lombardia
Palazzo Pirelli, sede della Regione Lombardia

MANTOVA – Regione Lombardia si è adeguata alla disciplina europea, approvando un pacchetto di normative,  in merito alla vendita di pacchetti viaggio e servizi turistici collegati.
Confesercenti si è impegnata per sensibilizzare la Regione su questo tema. E’ un successo – commenta il presidente di Confesercenti Mantova Gianni Rebecchi, anche a capo della Confesercenti regionale e di Assoviaggi nazionale, la sigla di Confesercenti che rappresenta agenzie di viaggi e tour operator. “Si tratta – prosegue Rebecchi – di un passaggio importante per garantire l’effettiva applicazione delle tutele previste dalla normativa europea per i viaggiatori. In questo senso, sarà fondamentale favorire la corretta applicazione delle nuove disposizioni da parte degli enti preposti ai controlli, a partire dai Comuni. Proprio questi ultimi saranno chiamati a verificare la regolare attività delle agenzie di viaggi, ma anche delle associazioni senza scopo di lucro: da un lato verificando che le prime dispongano di tutte le garanzie anche contro l’insolvenza o il fallimento, dall’altro monitorando che i soggetti no-profit che propongono ai loro iscritti escursioni e gite dispongano delle medesime garanzie (ovvero si rivolgano ad un’agenzia abilitata) qualora organizzino più di due viaggi l’anno, che includano un pernottamento o che comunque superino le 24 ore”.

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here