Stings, coach Finelli non cerca scuse dopo il ko a Caserta: “Male in attacco e in difesa”

0
16

MANTOVA – Il coach biancorosso Alex Finelli non cerca alibi nel post partita di Caserta, applaude la prestazione dei campani e analizza cosa non è funzionato nella sua squadra: “Caserta ha giocato una partita molto buona – afferma coach Finelli – è un’ottima squadra e quando poi sarà al completo potrà giocare per i piani altissimi della classifica. Noi abbiamo incontrato tante difficoltà, abbiamo giocato una partita non buona. In attacco non abbiamo preso fiducia al tiro, un giocatore importante come Clarke e altri hanno fatto fatica a entrare in partita in attacco e a prendere tiri buoni. In difesa abbiamo giocato una partita non positiva, siamo una squadra che esprime una aggressività di un certo tipo e invece ci è mancata la consueta aggressività. Quindi in sostanza è venuta fuori una “non partita”, sotto di 20 già alla fine dei primi due quarti. Dopo cinque vittorie consecutive un bagno di umiltà è utile e importante per la squadra”

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here